lunedì 1 luglio 2013

Jasna consiglia: Il circo della notte



Ammettiamolo: Sholeh Zard è anche una storia d'amore, benché non convenzionale. E l'amore è un elemento importante per gli ifrit: loro amano tutto ciò che ha a che fare col fuoco delle passioni.
Il libro che Jasna ci consiglia oggi parla di amore.

Non fatevi ingannare dalle etichette: Il circo della notte di Erin Morgenstern non è un libro per ragazzini. Parla di ragazzi, ma non di cose da ragazzi.
Parla di amore, un amore delicato, a distanza, intessuto di rispetto reciproco. Parla di sogni e di libertà. Parla del circo inteso come arte e bellezza, come luogo di condivisione di destini, come arena in cui gli sfidanti esibiscono le proprie abilità. E parla di magia, sì, intesa sia in senso letterale sia come atmosfera che si può ritrovare nei luoghi molto amati.
La stessa magia che a volte si trova nei libri e che ce li rende cari

Jasna C. Lemanj è un personaggio immaginario, autrice di due libri tutt'altro che immaginari: Sholeh Zard e il suo seguito Zohar.

Nessun commento:

Posta un commento